Cina, sulla via del tè - Mostra fotografica



Fotografie in mostra sino al 14 febbraio 2013, a Bologna, presso il Café de la Paix in Via Collegio di Spagna n. 5/b.

Le immagini selezionate per questa mostra appartengono ad un lavoro più ampio che Rocco Casaluci (fotografo professionista e fotografo ufficiale di scena del Teatro Comunale di Bologna) ha dedicato al mondo del tè in Cina. Una sorta di reportage poetico lungo le piantagioni degli alberi e arbusti sempreverdi della Camellia dalle cui foglie, per infusione, si ricava il tè.

La raccolta delle foglie, la lavorazione, il mondo che circonda e partecipa a questo lavoro, il paesaggio che, colto dall’occhio del fotografo, appare contaminato da un senso di ritmo pacato e soffuso, come una linea filosofica che avvolge un intero ciclo produttivo, formano il corpus di queste immagini.

La visione di un Paese che, nonostante i veloci cambiamenti sociali degli ultimi anni, conserva nella tradizione del tè l’aspetto più profondo di una cultura millenaria, sospesa tra il passato agricolo che si tramanda di generazione in generazione e la capacità di continuare a vivere il presente in forma "Zen" (o "Chan" in cinese).

La grande professionalità di Casaluci è qui messa in evidenza dalla notevole autonomia che hanno le singole fotografie, ognuna nei confronti delle altre: il discorso narrativo si compie ad ogni immagine senza necessari rimandi o didascalie esplicative.

1 commenti:

ying lin ha detto...

Molto affascinante le foto che esaltano una cultura millenaria seza inquinamento e caos delle citta'. Sembra di ritornare a quel angolo di terra dove il profumo del te' ti avolge tutto attorno.