Una "memoria" anche per le tazze da Tè



Avete presente quella patina che si forma all'interno delle teiere in porcellana e che macchia le tazzine? Bene, quella patina non andrebbe lavata via dalle teiere e, per quelle in argilla, è addirittura un sacrilegio asportarla, perché questa patina crea, quel che si definisce, la "memoria della teiera".

Diverso è per le tazzine, specie per quelle in porcellana, che devono risultare sempre linde e pure.

Ma qualcuno ha avuto la bellissima idea di creare delle tazzine che potessero fare di quella patina, opportunamente dosata, un atto creativo. Così come per le teiere, queste tazzine "migliorano" con l'uso.

La superficie interna della tazza è trattata in modo da far aderire meglio la patina in punti ben determinati all'interno della tazza. E più si utilizzano e più il disegno si rivela.

1 commenti:

Eterne Bambine ha detto...

Eccezionale! Sto cercando queste tazze da oramai un paio di anni ma non ricordo più di chi fossero... Riuscite per favore a farmi avere qualche notizia in merito?